/ di

Davide Grassi Davide Grassi

Davide Grassi

Avvocato penalista

Di professione avvocato. Ho fondato nel 2005 a Rimini il primo “osservatorio sul disordine economico”. Ho fatto parte della rete legale di “Sos Impresa” (associazione nazionale antiracket che tutela le vittime di usura e di estorsione) per la quale mi sono costituito parte civile in numerosi processi penali contro usurai ed estorsori in tutto il Nord Italia.

A Milano ho rappresentato “Sos Impresa” costituendomi parte civile nel processo “Infinito”: la conclusione di una maxi-operazione contro la ‘Ndrangheta calabrese e le collegate cosche milanesi.

Insieme al giornalista Davide Maria De Luca ho scritto “San Marino Spa”, un libro inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Emilia Romagna (edito Rubbettino, con la prefazione di Enzo Ciconte).

Nel 2016 alcuni attivisti del Movimento 5 stelle del meetup locale di Rimini, mi proposero – con l’appoggio dei loro eletti – di correre per le amministrative della città. Ci fu una votazione interna al meetup che mi indicò come suo candidato. Nel frattempo, altri militanti vicini al Movimento, crearono una lista di candidati (antagonista a quella che mi vedeva potenziale candidato sindaco in attesa di certificazione) con lo scopo di ottenere il simbolo del M5S e presentarsi alle elezioni. Il progetto saltò perché i vertici del M5S decisero di non presentarsi alle amministrative.

Blog di Davide Grassi

Politica - 9 luglio 2018

Alessandro Di Battista e #maglietterosse, da ex cinquestelle dico: basta lezioni di moralismo

“Ehi tu che indossi una maglietta rossa sei lo stesso lacché di Napolitano, colui che convinse il governo a dare via libera ai bombardamenti in Libia”. Parole di Alessandro Di Battista, ex parlamentare 5 stelle, il quale – probabilmente allarmato dalle possibili conseguenze politiche dell’iniziativa lanciata da Don Ciotti in solidarietà dei piccoli migranti annegati […]
Giustizia & Impunità - 23 aprile 2018

‘Avvocato, avremo giustizia?’. Tutte le volte che me lo chiedono cerco conforto in Randazzo

La giustizia nonostante, edito da Sellerio, è un saggio del compianto Ettore Randazzo (noto avvocato penalista) dedicato agli addetti ai lavori. Di piacevole lettura anche per chi non ha scelto di percorrere il lungo e tortuoso sentiero che porta alla carriera forense. Un manuale breve da leggere tutto d’un fiato, ogni volta che sorgono dei dubbi sulla funzione […]
Media & Regime - 7 settembre 2017

Stupri Rimini, cosa c’è di scorretto nell’articolo di Libero

Quanto c’è di corretto e di lecito nell’articolo di Libero che ha riportato con dei virgolettati (quindi si intende letteralmente) le dichiarazioni delle vittime dello stupro avvenuto a Rimini con il titolo “Stupro di Rimini, i verbali dell’orrore: violenze disumane e doppia penetrazione, il racconto della turista e del trans”? Dal punto di vista giornalistico, non condivido un […]
Diritti - 27 febbraio 2017

Eutanasia: grazie Cappato, accompagnandolo in Svizzera hai liberato Fabo

Saluto dj Fabo seduto davanti alla scrivania del mio studio dopo aver letto della sua morte in un tweet di Marco Cappato: “Fabo è morto alle 11.40” in Svizzera. Lo faccio scrivendogli ovviamente, aggiungendo pochi pensieri a quelli che già avevo espresso nel mio precedente post in cui gli auguravo, come molti altri, di poter […]
Cronaca - 1 febbraio 2017

Hotel Rigopiano, sui siti di viaggi è ‘temporaneamente chiuso’

“Temporaneamente chiuso”. Su TripAdvisor fino a qualche giorno fa campeggiava questa scritta. Su Booking, invece, le camere risultano al momento non disponibili. Colpiscono quelle informazioni, perché si trovano nelle pagine dedicate all’hotel Rigopiano. Per cui è difficile immaginare che possa riprendere l’attività a breve (se mai verrà ricostruito). E perché il suo nome rimarrà comunque legato alla tragedia […]
Diritti - 20 gennaio 2017

Eutanasia: dopo Eluana, Fabiano. Perché il suo messaggio mi ha commosso

Whose Life Is It Anyway? E’ un film drammatico del 1981. Nella pellicola cinematografica, un giovane Richard Dreyfuss interpreta la parte di uno scultore di successo che in seguito ad un incidente stradale rimane completamente paralizzato: dal collo in giù. Ebbi l’occasione di vederlo al liceo. Ora non ricordo con precisione in quale anno, ma […]
Mafie - 10 gennaio 2017

Napoli: dalla parte di Roberto Saviano, ad ogni costo

Sono sempre stato interessato alle analisi di Roberto Saviano, soprattutto quando diventano utili consigli (rispediti quasi sempre al mittente) per un amministratore locale che si trova a governare una città non facile in tema di criminalità. E nella sua posizione, se non altro di attento studioso del fenomeno, Roberto Saviano ha una voce in capitolo […]
Politica - 13 aprile 2016

Gianroberto Casaleggio, lo stratega: sul metodo M5s restano perplessità, sull’uomo nessuna

Ci sono persone ben più titolate del sottoscritto a scrivere qualcosa su Gianroberto Casaleggio. Tuttavia un pensiero mi sento di esprimerlo. Se non altro per quella breve parentesi vissuta da candidato (in attesa di certificazione) del meetup storico di Rimini. Non ho mai conosciuto di persona Gianroberto, né Beppe Grillo. Questo non mi ha impedito […]
Emilia Romagna - 16 febbraio 2016

‘Ndrangheta in Emilia, i cittadini devono sapere

Vent’anni di appalti a Reggio Emilia, sui quali i cittadini ora chiedono di far luce. E forse non è una coincidenza che Enzo Ciconte, storico e studioso di ‘ndrangheta, già nel 1998 analizzasse il fenomeno mafioso in tutta la regione Emilia Romagna con particolare attenzione alla locale di Cutro a Reggio. Il 13 febbraio in […]
Giustizia & Impunità - 7 gennaio 2016

Stefano Cucchi: la sorella Ilaria ci ricorda le tante crepe della nostra giustizia

Quando ho visto il post di Ilaria Cucchi sulla sua bacheca di Facebook con la fotografia del carabiniere indagato per la morte di suo fratello Stefano, ne ho compreso il motivo. Non aveva un fine illecito, ovviamente, né sperava nelle reazioni violente di alcuni commentatori. La fotografia era stata estrapolata dal profilo pubblico dell’uomo e […]
Decreto Dignità, Di Maio: “Modifiche? Migliorare significa solo aggiunte. Il M5s non arretrerà sulle norme”
Liberi e Uguali, il sociologo De Masi nel comitato promotore: “Deluso dal M5s, cerco la sinistra dove spero di trovarla”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×