/ di

Beppe Scienza Beppe Scienza

Beppe Scienza

Esperto di risparmio e previdenza

Sono un matematico e insegno all’Università di Torino. Dal 1976 mi occupo di risparmio e dal 1984 di previdenza integrativa. Ne Il risparmio tradito ho denunciato i danni causati da fondi e gestioni, ma anche le connivenze del giornalismo economico (Sole 24 Ore, Corriere della Sera ecc.). Con La pensione tradita sono stato fra i pochissimi a difendere il Tfr contro i fondi pensione.
Pubblicista, dal 1984 ho collaborato a varie testate (la Repubblica, Libero, La Stampa, Milano Finanza, Oggi ecc.), ora solo al Fatto Quotidiano. Intervengo nel blog di Beppe Grillo sui temi del risparmio e della previdenza.

Articoli Premium di Beppe Scienza

Economia - 9 luglio 2018

Fondi, iscritti e giovani: la relazione Covip tradotta dall’italiano in italiano

L’organo di vigilanza su fondi pensione e simili (Covip) ha recentemente pubblicato i dati del 2017 con una sintesi del presidente Mario Padula. Peccato che molte parti debbano essere tradotte, per capire come stanno le cose. Per esempio leggiamo che “gli iscritti ai fondi negoziali sono aumentati del 7,8%. Come già nel 2016 la crescita […]
Economia - 25 giugno 2018

Le perversioni delle riforme fiscali sulle plusvalenze in Borsa

A breve sono vent’anni di imposte sui guadagni di Borsa, più noti come capital gain. A tassarli ci aveva già provato il ministro Rino Formica, ma fu un esperimento durato un solo anno (1992). La complessa riforma dal suo successore Vincenzo Visco, entrata in vigore il primo luglio del 1998, era ispirata a principi di […]
Economia - 11 giugno 2018

Le banconote non sono (più) il male assoluto per via Nazionale

I vertici della Banca d’Italia si sono iscritti in massa ai corsi del Goethe-Institut? Imparato il tedesco, hanno finalmente capito le posizioni dei loro omologhi di Francoforte? E hanno deciso di stare dalla parte dei comuni cittadini anziché dei banchieri? All’assemblea annuale della banca centrale italiana, tenutasi il 29 maggio, è stata distribuita una nuova […]
Economia - 28 maggio 2018

La gestione del risparmio: un lavoro che non affatica i professionisti

Gestione professionale del risparmio. Bello, vero? Ci sono quei poveri dilettanti dei risparmiatori, le persone normali che impiegano quanto riescono a mettere da parte. E poi i professionisti, i money manager, i private banker ecc., come sono soliti presentarsi per darsi delle arie con gli interlocutori. Ma cosa è in concreto questa gestione professionale? Lo […]
Economia - 14 maggio 2018

Unit linked, attenti alle assicurazioni ad alto rischio che non assicurano

La difesa del risparmio non sarebbe compito della Corte di Cassazione. Finisce invece che vi provveda indirettamente lei, anziché chi vi è preposto o chi ogni giorno si vanta di tutelare consumatori e risparmiatori. Ha avuto una notevole eco una recente sentenza (30 aprile 2018, n. 10333) riguardante le polizze vita dette unit linked, cioè […]
Economia - 30 aprile 2018

Torna l’inflazione? Come difendersi tra Btp, libretti postali e il vecchio Tfr

Tre volte nell’arco del Novecento l’inflazione o, per essere più precisi, i rendimenti reali negativi, hanno massacrato in Italia i risparmi investiti titoli di Stato e obbligazioni. Con la Prima Guerra Mondiale, con la Seconda e con gli choc petroliferi degli anni ‘70. Ora c’è l’euro, ma il futuro resta imprevedibile. Fra l’altro l’attuale situazione […]
Economia - 29 aprile 2018

“Cultura finanziaria”: il sito del governo che fa felici le banche

Come spendere 750 mila euro pubblici e fare un cattivo servizio ai risparmiatori. S’intende il portale web (in versione Beta) del Comitato governativo per l’educazione finanziaria (Edufin), da poco in Rete con un nome presuntuoso (www.quellocheconta.gov.it). Tutto parte dal crac del 2015 di Banca Marche, Etruria, Cariferrara e Carichieti e le perdite subire dai risparmiatori. […]
Economia - 16 aprile 2018

Pir, è caccia al cliente da spolpare tra trappole e commissioni gravose

Una spontanea comunione di ostili intenti nell’ipotesi migliore, un illecito accordo occulto in quella peggiore. Il punto sono i Piani individuali di risparmio (Pir), una formula in vigore dal 2017, che esenta i risparmiatori da varie imposte. Bisogna investire in titoli di imprese anche medio-piccole, rispettando determinate regole, fra cui in particolare mantenere l’investimento per […]
Il Fatto Economico - 28 marzo 2018

Promotori finanziari, caccia al cliente da spolpare

Una settimana fa un promotore finanziario ha denunciato che la rete Sanpaolo Invest sta dando il benservito a quelli con meno di cinque milioni di euro di portafoglio se non riescono a vendere altra roba ai propri clienti. La cosa ha suscitato parecchie reazioni, in genere di solidarietà, soprattutto sul sito di Bluerating, molto frequentato […]
Economia - 19 marzo 2018

I bimbi: le nuove prede dell’industria della previdenza integrativa

I bambini sono le nuove prede dell’industria della previdenza integrativa. E sono le prede ideali, perché i soldi ingenuamente versati a loro nome da genitori, nonni, zii resteranno bloccati sotto il controllo di altri per oltre mezzo secolo con un’assenza di trasparenza pressoché totale. Una pacchia per gestori, amministratori, ecc. rispetto ai fondi comuni dove […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×