";

/ di

Beppe Scienza Beppe Scienza

Beppe Scienza

Esperto di risparmio e previdenza

Sono un matematico e insegno all’Università di Torino. Dal 1976 mi occupo di risparmio e dal 1984 di previdenza integrativa. Ne Il risparmio tradito ho denunciato i danni causati da fondi e gestioni, ma anche le connivenze del giornalismo economico (Sole 24 Ore, Corriere della Sera ecc.). Con La pensione tradita sono stato fra i pochissimi a difendere il Tfr contro i fondi pensione.
Pubblicista, dal 1984 ho collaborato a varie testate (la Repubblica, Libero, La Stampa, Milano Finanza, Oggi ecc.), ora solo al Fatto Quotidiano. Intervengo nel blog di Beppe Grillo sui temi del risparmio e della previdenza.

Articoli Premium di Beppe Scienza

Economia - 16 aprile 2018

Pir, è caccia al cliente da spolpare tra trappole e commissioni gravose

Una spontanea comunione di ostili intenti nell’ipotesi migliore, un illecito accordo occulto in quella peggiore. Il punto sono i Piani individuali di risparmio (Pir), una formula in vigore dal 2017, che esenta i risparmiatori da varie imposte. Bisogna investire in titoli di imprese anche medio-piccole, rispettando determinate regole, fra cui in particolare mantenere l’investimento per […]
Il Fatto Economico - 28 marzo 2018

Promotori finanziari, caccia al cliente da spolpare

Una settimana fa un promotore finanziario ha denunciato che la rete Sanpaolo Invest sta dando il benservito a quelli con meno di cinque milioni di euro di portafoglio se non riescono a vendere altra roba ai propri clienti. La cosa ha suscitato parecchie reazioni, in genere di solidarietà, soprattutto sul sito di Bluerating, molto frequentato […]
Economia - 19 marzo 2018

I bimbi: le nuove prede dell’industria della previdenza integrativa

I bambini sono le nuove prede dell’industria della previdenza integrativa. E sono le prede ideali, perché i soldi ingenuamente versati a loro nome da genitori, nonni, zii resteranno bloccati sotto il controllo di altri per oltre mezzo secolo con un’assenza di trasparenza pressoché totale. Una pacchia per gestori, amministratori, ecc. rispetto ai fondi comuni dove […]
Economia - 5 marzo 2018

Il welfare aziendale, ovvero come si arricchisce il datore di lavoro

Alcuni lettori segnalano pressioni dalle loro aziende perché rinuncino al premio di produttività in busta paga e lo destinino al cosiddetto welfare aziendale. Si chiama così un coacervo di beni e servizi (buoni pasto, sanità integrativa, trasporti casa-lavoro, ecc…) che dovrebbero appunto accrescere il benessere del lavoratore. In realtà esso degenera nel caso migliore in […]
Economia - 19 febbraio 2018

Non lasciate l’educazione finanziaria in mano a banche e assicurazioni

Come si può essere contro una migliore formazione e maggiori conoscenze? Si può, se viene gabellata per informazione una pubblicità camuffata, se viene spacciata per insegnamento una manipolazione della realtà. Sta iniziando la sua attività il Comitato per l’educazione finanziaria, voluto dal governo dopo i crac bancari dello scorso biennio. Visti i precedenti, è giusto […]
Il Fatto Economico - 7 febbraio 2018

Le Venete valgono un regalo da 3,5 miliardi per Intesa

Nella memoria comune è consolidato il ricordo che Intesa abbia comprato Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca al prezzo simbolico di un euro. Avrebbe cioè preso in carico debiti e crediti pressoché in equilibrio, con un’operazione presentata come equa. Da parte di Banca Intesa addirittura come una specie di atto eroico per salvare la […]
Economia - 5 febbraio 2018

Previdenza integrativa, poca chiarezza nella polizza Generali

Generafuturo o, meglio, Generaoscurità. Non è proprio alla portata di un normale risparmiatore capire il funzionamento del piano individuale pensionistico (pip) delle Generali. La nota informativa, scaricata da Internet, è di 48 pagine con la numerazione che riparte 5 (!) volte. Informazioni importanti sono frammischiate ad altre secondarie. Potrei portare parecchi esempi. Mi limiterò a […]
Economia - 22 gennaio 2018

Bitcoin, investimento balordo la cui produzione è un disastro ecologico

Qualche anno fa arrivavano e-mail che facevano balenare grandi guadagni sulle valute estere, il cosiddetto Forex. Poi furono le opzioni binarie. Ora i truffatori promettono un rapido, sicuro e facile arricchimento col bitcoin, la principale delle criptovalute o monete virtuali. In effetti qualunque normale risparmiatore ne starebbe alla larga, se l’informazione finanziaria lasciasse meno a […]
Economia - 8 gennaio 2018

La finanza ha un calendario diverso. I buoni propositi sono quelli vecchi

I tempi della finanza non sono quelli del calendario. Fare a inizio gennaio il punto sugli investimenti per i prossimi dodici mesi risponde solo a motivazioni psicologiche. Oggettivamente è come chiedersi il 27 novembre cosa fare nei successivi dieci mesi e otto giorni. Lasceremo comunque le previsioni agli indovini e ai ciarlatani, guardandoci bene dal […]
Il Fatto Economico - 3 gennaio 2018

Assicurazioni, i rischi e i lati oscuri delle polizze d’investimento

Il negozio assicurativo serve a coprire rischi: furti, incendi, la morte di chi è fonte di sostentamento. A compensare il danno subito al verificarsi dell’evento temuto. Questo per l’assicurato. Per l’assicuratore opera la “mutualità”: incassa i premi e basta, quando la casa non brucia, e indennizza nei pochi casi d’incendio. Cosa c’entra tutto questo con […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×