/ di

Alessandro Madron Alessandro Madron

Alessandro Madron

Giornalista

Classe 1978, sono cresciuto e vivo orgogliosamente a Castiglione Olona (Isola di Toscana in Lombardia), a due passi da Varese: una terra verde, nel senso dei prati e della politica. Sono allergico (ai prati in fiore e alla politica verde). Faccio il giornalista da parecchi anni, ho iniziato raccontando i miei paesi dalle pagine delle cronache locali, dal 2011 scrivo per ilfattoquotidiano.it. Un po’ per questioni geografiche, un po’ per l’insana passione per la sociologia e la politica, cerco di seguire, sviscerare e spiegare la Lega Nord e le sue mille facce. Mi piacciono le cose belle e, ancora di più, quelle buone. Nella mia cantina non mancano mai vino e formaggio. Più di ogni altra cosa adoro viaggiare e vivere situazioni nuove. Passo per cinico, ma è solo un antidoto alla bruttezza. Nonostante tutto non ho ancora smesso di stupirmi ed emozionarmi.

Articoli Premium di Alessandro Madron

Cronaca - 8 dicembre 2017

Povertà: “Io, con dieci euro in tasca senza casa e senza lavoro”. Un giornalista di FqMillennium sperimenta la vita di strada

Come si diventa poveri in Italia? Come si vive quando si è perso tutto? Per rispondere a queste domande ho passato una settimana da senza dimora a Torino, sperimentando i servizi assistenziali e raccogliendo dal vivo le storie di chi è finito in mezzo a una strada per rovesci economici o familiari, per dipendenze da […]
Cronaca - 7 agosto 2016

Como come Ventimiglia, in 400 bloccati in stazione

In Germania c’è mio fratello. Lui ha un lavoro, ci può dare una mano, stiamo andando là”. Un ragazzo eritreo, piedi nudi e volto affaticato, si racconta così, sul prato del parco della stazione di Como San Giovanni, che da qualche giorno è diventato la sua casa. A Como è arrivato assieme a una giovane […]
Mondo - 24 luglio 2016

La vendetta contro i “bulli” di quel ragazzo invisibile

Nessun movente politico o religioso. Nessun precedente penale. Solo frustrazione e disagio psichico. Questi gli ingredienti del cocktail letale che ha innescato la follia omicida del diciottenne Ali Sonboly. L’autore del massacro al centro commerciale di Moosach, nella periferia di Monaco di Baviera. Il suo nome tradisce un’origine mediorientale che probabilmente ha tratto in inganno gli […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×