Gessica Notaro è un nome molto noto non solo nello spettacolo ma anche nell’attivismo per contrastare la violenza di genere. Nel 2017 l’ex fidanzato Edson Tavares le ha gettato dell’acido sul volto che le ha fatto perdere la vista all’occhio sinistro. Nel 2019 si è sottoposta ad un intervento all’occhio ed ora, dopo anni di consultazioni e sacrifici, è arrivata la notizia che più aspettava: potrà riacquisire la vista. Per farlo dovrà affrontare una seconda operazione, ovvero un trapianto di cornea. In una lunga intervista rilasciata al settimanale Di Più (in uscita dall’8 dicembre) ha raccontato del percorso che ha intrapreso in questi anni, un cammino contraddistinto dalla forza di volontà e dall’amore per il marito Filippo Bologni.

“Ne ho parlato molte volte in questi anni con il mio medico oculista Luca Cappuccini che mi segue da quando sono stata aggredita. Mi ha sempre consigliato bene e abbiamo deciso che avremmo fatto l’operazione quando, secondo lui, sarebbe stato il momento giusto”. Il giorno ‘x’ non si ha ancora, anche perché “i tempi non sono ancora maturi” ma la possibilità in sé di riacquisire la vista rappresenta già un gran traguardo. “Mi sento una miracolata, la chirurgia estetica mi ha dato una seconda chance“. Notaro è tornata a raccontare il 10 gennaio 2017, giorno in cui la sua vita si è completamente stravolta: “Quando il mio aggressore mi gettò l’acido sul volto e rimasi sfigurata, invocai il Signore. Lo supplicai in maniera accorata. Gli dissi: ‘Ti prego Dio, prenditi la bellezza, ma lasciami la vista’”. E ancora: “Il mio volto bruciava ed ebbi solo la forza di telefonare a mia madre. Mentre ero in attesa di lei e dei soccorsi, mi inginocchiai davanti alla statuetta della Madonna che avevo di fronte casa e chiesi aiuto a Dio. Gli promisi che se non fossi diventata cieca avrei fatto di tutto per dare una mano alle donne vittime di violenza, attraverso un’opera di testimonianza e di volontariato”, ha spiegato.

Tavares è ora in carcere, condannato a 15 anni. “Era diventato sempre più geloso e violento… ha massacrato di botte un mio collega”, ha detto anni fa la 33enne. Gessica è oggi innamorata di Filippo Bologni, e i due si sono recentemente sposati a Torino. Lui, “il regalo più bello del mondo” è carabiniere e campione italiano di salto agli ostacoli in sella. “Il giorno del nostro matrimonio pioveva, ma all’improvviso è apparso un fenomeno chiamato ‘Il dito di Dio’ proprio mentre ci stavamo sposando. Dalle nuvole è spuntato un raggio di Sole che ci ha accompagnato per tutta la cerimonia. È stata la dimostrazione dell’esistenza di Dio al di là delle religioni. Lui ha benedetto il nostro matrimonio“, ha raccontato Notaro.

Articolo Precedente

Che Tempo che Fa, Fabio Fazio sbotta sulla mancata partecipazione di Mahmood: “Non può venire perché va a Sanremo. Altra regola fatta stamattina…”

next
Articolo Successivo

Emanuela Orlandi, svelata lettera anonima inviata a Radio Cusano Campus. Pietro: “Non sopporto più questa gente. Se sa, parli”

next