Attualità

Verissimo, Sophie Codegoni si sfoga: “Ecco le prove del tradimento di Basciano. E’ successa una cosa terrificante: mi ha tirato uno schiaffone in faccia”

L'ex gieffina è tornata nello studio di Silvia Toffanin per parlare della rottura con Alessandro Basciano: ecco le sue nuove rivelazioni, il nome della presunta amante e la replica della sorella di Basciano

di Paolo Aruffo

Della serie “i panni sporchi (non) si lavano in casa”, Sophie Codegoni è tornata nuovamente a Verissimo per raccontare cos’è accaduto con l’ormai ex fidanzato Alessandro Basciano. I due, ex Uomini e Donne ed ex Grande Fratello, sono stati insieme e hanno anche avuto una bimba, la piccola Céline Blue. Pare, e sottolineiamo pare, che lui abbia avuto dei comportamenti molto irrispettosi nei confronti della giovane influencer, i quali hanno determinato la fine della relazione. Durante la puntata del programma andata in onda ieri 22 ottobre, Codegoni è tornata a parlare della fine della storia con Basciano: “Qualcuno mi ha criticata, ma la nostra storia era nata sotto le telecamere, è una questione di correttezza e coerenza. Sono anche riuscita a dare forza a tante ragazze che si trovano o si sono trovate in una situazione simile”. Dopo la replica di Basciano, che ha sostanzialmente rimandato al mittente le accuse, Sophie è tornata e ha portato nello studio di Verissimo anche le prove del tradimento: “Io la cattiva che non gli faccio trovare la bimba? Non lo accetto”, ha esordito lei.

Poi ha aggiunto: “Ho visto il suo pianto e non mi si è stretto il cuore. Sono innamorata di questa persona, lo amo ma quel pianto non mi fa effetto perché ne ho visti tantissimi. Quante volte è già successo?”. “Tu ci hai dato delle prove, che possiamo far vedere”, ha detto Silvia Toffanin mostrando poi sui led gli screen delle conversazioni tra Sophie e la presunta amante di Alessandro. Foto di lei a casa di lui, screenshot in cui sono molto vicini, quasi baciandosi: “Io ad oggi ne parlo e dico: ma con che coraggio ancora dici che io sto mentendo? Mentre tu sei così, io sto cambiando il pannolino di nostra figlia e non è corretto”. “Allora Sophie, lei si chiama Luzma Cabello”, è intervenuta la presentatrice. “Io questa ragazza non la conosco, ci ho solo parlato – ha detto Sophie -. L’ho ringraziata perché almeno un po’ di solidarietà tra donne c’è stata. [..] Il tradimento è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e mi distrugge”. “E se questa ragazza fosse in ricerca di pubblicità?”, ha domandato Toffanin. Applausi dal pubblico. “Sì, ci ho pensato. Assolutamente. Ma lui non è un robot comandato da lei”.

In seguito, parlando delle accuse di Basciano sul fatto che lei potrebbe essere plagiata, Sophie ha detto: “Per lui la mia mamma mi plagia. Io ho una testa molto funzionante, nessuno può decidere per la mia vita. È vero, io non sono bugiarda, mia madre una volta prese il telefono e gli disse di non cercarmi più e che si augurava che tra noi finisse e gli andasse tutto male. Questo perché lui mi aveva detto: ‘Come potrà crescere Céline con una mamma così poco di buono come te?'”. Toffanin è senza parole. “La mia mamma vive di me, nella maniera più sana e buona – ha affermato Sophie -. Per me lei è sacra. Maghi e stregoni? Penso che non sia un’assurdità dire che io due volte, nella mia vita, mi sia fatta fare le carte. E anche lui. Sinceramente non vedo il collegamento con quello che è successo. [..] Lui ha anche parlato di suo figlio (quello che Alessandro ha avuto da una precedente relazione, ndr). Ho sempre detto che lo vedevo come un fratellino, non ho mai voluto essere troppo invadente, lui ha già una mamma. A quel bambino voglio un bene incredibile. C’è stato un episodio, dopo il parto, che lui mi disse: ‘Viene il mio bimbo, deve stare con noi 6 giorni però io ho 4 serate’. Io ho sempre tenuto il bimbo quando lui lavorava, ma in questo caso come avrei fatto? Ero in un momento mio particolare e gli ho detto di no”.

La bambina? Gliela faccio vedere quando vuole. Ho semplicemente detto che potrà vederla, ma senza di me. Io non ho niente da dirgli. Lui voleva vedere me e la bimba, questo non si può fare. Tu hai fatto male a me, abbiamo un problema io e te. Fortunatamente la nostra bimba adesso è talmente piccola che non capisce. Io ho vissuto da figlia di separati e so bene, anche se non ho sofferto tanto perché i miei genitori sono stati bravi. E io lo farò per Céline”.

Infine Sophie ha concluso: “Il pianto di Alessandro? E quando piangevo io? Cosa devo dire? Te la sei cercata tu. [..] È successo un episodio a Mykonos terrificante, imperdonabile. Questo gesto è stato fatto solo perché il suo manager mi ha accompagnato a piastrarmi i capelli mentre lui suonava (fa il dj in discoteca, ndr). Mi ha tirato uno schiaffone in faccia“. Toffanin sconcertata: “Lo schiaffo è una cosa grave. Ricordo che anche al GF lui aveva delle reazioni di rabbia gestita male. Ovviamente anche tu ti prendi la responsabilità di quello che dici, sono anche queste accuse molto pesanti“. Sophie ha annuito.

La replica della sorella di Alessandro Basciano

Dopo le parole di Sophie, la sorella di Basciano, Giorgia, è intervenuta in difesa di lui. Come riportato da Fanpage.it Giorgia ha smentito l’episodio dello schiaffo e ha aggiunto di ritenere molto gravi le accuse di Sophie: “Sono stufa di leggere questi commenti stupidi dal momento che non c’è stato mai alcuno schiaffo e, come tante altre cose dette, non è assolutamente vero. Non perché sono la sorella ma perché conosco i fatti e voi come delle pecore commentate cose che non sapete. Quindi evitate di far passare questo ragazzo per quello che non è, perché è molto grave e sono gravi queste accuse fatte”. Con tutta probabilità non finirà qui.

Verissimo, Sophie Codegoni si sfoga: “Ecco le prove del tradimento di Basciano. E’ successa una cosa terrificante: mi ha tirato uno schiaffone in faccia”
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.