Spari all’aeroporto di Canberra in Australia. Secondo quanto riferito, i colpi d’arma da fuoco sarebbero stati uditi nell’atrio del check-in intorno alle 13.30 ora locale e un uomo sarebbe stato arrestato. Il terminal è stato evacuato e non ci sarebbero feriti. “Una persona è stata presa in custodia ed è stata recuperata un’arma da fuoco. Le telecamere a circuito chiuso sono state esaminate e in questo momento si ritiene che la persona in custodia sia l’unica persona responsabile di questo incidente”, precisa la polizia di Canberra. “Il terminal dell’aeroporto di Canberra è stato evacuato per precauzione e la situazione in aeroporto è sotto controllo“, aggiunge.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Afghanistan, un anno di Talebani – È iniziata la partita asiatica: dalla Cina all’Uzbekistan, ecco chi cerca di fare affari nel Paese

next
Articolo Successivo

Israele, spari contro un autobus. Un 26enne si è consegnato alla polizia. Ferita una donna incinta, morto il bambino

next