Monica Bellucci con la figlia Deva Cassel, le attrici Sharon Stone, Heidi Klum, Emma Roberts, Drew Barrymore ed Helen Mirren, l’imprenditrice Kris Jenner, madre di Kim Kardashian. E poi ancora, la cantante Mariah Carey e Kitty Spencer, la modella, nipote di Lady Diana, e il regista premio Oscar Peppuccio Tornatore. Parata di star in Sicilia per la tre giorni di sfilate di Dolce & Gabbana. Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno scelto infatti Siracusa per celebrare il decennale dell’Alta Moda del loro brand, rendendo ancora una volta omaggio alla loro terra, luogo del cuore e costante fonte di ispirazione. Per l’occasione, i due stilisti hanno radunato la “famiglia” di D&G, monopolizzando l’intera isola di Ortigia per tutta la settimana.

Il programma ha preso il via venerdì, con la presentazione delle creazioni di Alta Gioielleria alla Grotta dei Cordari del Parco archeologico di Siracusa, seguita da uno spettacolo di musica con la regia di Davide Livermore gal teatro greco. Poi sabato, in piazza Duomo a Siracusa, su una spettacolare passerella, lunga centinaia di metri realizzata al centro della piazza e con la Cattedrale di Siracusa a fare da scenografia naturale, hanno sfilato i capi d’Alta Moda donna, ricreando le atmosfere e le suggestioni di una processione religiosa. “Siamo voluti tornare in Sicilia, con una sfilata dal forte Dna D&G – hanno spiegato Domenico Dolce e Stefano Gabbana -. Piazza Duomo e il Barocco, Caravaggio, Santa Lucia, l’isola di Ortigia e i suoi tesori, la Grotta dei Cordari, il Teatro Greco e la tragedia antica, l’arte pasticciera, Marzamemi e la leggenda di Calafarina, non sono per noi solo siti da visitare e nozioni storiche da leggere sui libri. Nel nostro immaginario tutti questi nomi rappresentano universi infiniti di ispirazione per le nostre Alta Moda, Alta Sartoria e Alta Gioielleria. E grazie alla nostra visione, tutti questi elementi continueranno a rifulgere nel sogno delle nostre creazioni sartoriali e dei nostri gioielli, divenendo il simbolo della grande bellezza“.

Quindi oggi, domenica, nel borgo marinaro di Marzamemi è la volta collezione uomo. Lunedì si tornerà poi Siracusa per un evento di chiusura al Castello Maniace, la stessa tenuta dove si sono sposati Chiara Ferragni e Fedez. Una vera e propria full immersion nella cultura e nelle tradizioni siciliane per gli ospiti di D&G, non nuovi a questi luoghi: neanche a dirlo, la presenza di tante celebrità ha messo in subbuglio gli abitati della zona e, con i loro look mozzafiato (tutti firmati Dolce & Gabbana, of course), è difficile che passino inosservate. I numeri forniti in conferenza stampa danno l’idea del dispiegamento di forze messo in campo dai due stilisti: sono stati prenotati 1.690 pernottamenti in 20 strutture alberghiere; sono 900 i lavoratori impegnati, 600 dei quali di indotto locale per un totale di 40 aziende; altre 150 aziende tra catering e bar oltre a quelle agricole che forniranno le materie prime per la ristorazione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ornella Vanoni: “Gino Paoli? Brutto e povero, lo lasciai anche se sotto sotto mi piaceva. Mia madre mi disse: ‘Come fai a essere innamorata di un uomo così cesso?’”

next
Articolo Successivo

Ricky Martin accusato di violenza nei confronti del nipote 21enne: “Ha avuto una relazione clandestina con lui”. Lui si difende: “Accuse completamente false”

next