Sembrava tutto perfetto: il balcone, il giro in carrozza con i principini. Il primo giorno di festeggiamenti per il Giubileo di Platino di Elisabetta II è stato un successo. Ma la sovrana, 96 anni, da qualche tempo non più nella forma smagliante che tutti conoscono, venerdì non parteciperà alla messa di ringraziamento di domani alla cattedrale di Saint Paul di Londra. Una decisione presa in seguito ad un “malessere” fa sapere Buckigham Palace, citato dalla Bbc, che parla di nuove preoccupazioni per la salute della sovrana, che celebra i 70 anni sul trono.

“La regina ha apprezzato molto la Birthday Parade e il Flypast di oggi, ma ha provato un certo malessere”, ha reso noto un portavoce del Palazzo, riporta Sky News. “In considerazione del viaggio e delle attività richieste per partecipare domani al National Service of Thanksgiving presso la cattedrale di Saint Paul, Sua Maestà con grande riluttanza ha deciso di non partecipare“, scrive nel suo comunicato il palazzo reale. “La Regina attende con impazienza di partecipare stasera alla cerimonia dell’accensione della fiaccola al castello di Windsor e vorrebbe ringraziare tutti coloro che hanno fatto di oggi un’occasione così memorabile”, si aggiunge.

La prima regina della storia ad avere regnato più di sette decenni giovedì ha salutato le truppe schierate dal balcone di Buckingham Palace e poi ha alzato lo sguardo per vedere il passaggio delle Frecce Rosse, la pattuglia acrobatica della Royal Air Force, che in formazione ha disegnato il numero 70 nel cielo prima di colorarlo di fumo rosso, bianco e blu, i colori della bandiera britannica. “Guardiamo al futuro con fiducia ed entusiasmo“, ha esortato la regina in un messaggio alla nazione inviato prima dell’avvio delle celebrazioni. Per la prima volta nei suoi lunghi anni di regno, Elisabetta II non ha presenziato a Trooping the Colour, la grande parata militare che tradizionalmente festeggia il suo compleanno ufficiale. A ispezionare le truppe sono stati il principe Carlo, erede al trono, il figlio, il principe William, e la principessa Anna.

Al termine della parata nella piazza d’armi, 1.450 soldati, 200 cavalli e 400 musicisti delle orchestre militari hanno lasciato Horse Guards Parade e sono tornati verso Buckingham Palace per sfilare nel cortile sotto il balcone, dove la Regina è comparsa per la prima volta. Poco dopo Elisabetta II, appoggiata a un bastone, è tornata sul balcone accompagnata da 17 membri della famiglia reale per ammirare il passaggio della pattuglia acrobatica e per salutare l’immensa folla radunata intorno al palazzo. Migliaia di cittadini britannici, ma anche molti turisti arrivati dall’estero, hanno preso posizione fin dalle prime ore del mattino per conquistarsi uno spazio vicino a Buckingham Palace. Hanno fatto una fugace apparizione anche il principe Harry e la moglie Meghan, dopo il divorzio dalla royal family, mentre il principe Andrea, travolto dallo scandalo molestie legato al defunto finanziere Jeffrey Epstein, non parteciperà alle celebrazioni perché risultato positivo al Covid. Numerosi tributi a Elisabetta II sono arrivati dai leader di tutto il mondo.

Sabato invece è in programma un concerto su tre palcoscenici installati di fronte a Buckingham Palace con molti protagonisti, tra cui i Queen, i Duran Duran, Andrea Bocelli, Diana Ross e un collegamento in diretta video con Elton John. Le celebrazioni si concluderanno domenica con The Pageant, una processione lunga tre chilometri che sarà cerimonia, teatro, circo, carnevale e concerto con migliaia di comparse. Il punto d’arrivo sarà Buckingham Palace, dove il cantante Ed Sheeran canterà l’inno nazionale ‘Dio Salvi la Regina’ in diretta a Elisabetta II, dovrebbe la sua terza comparsa sul balcone per chiudere i festeggiamenti del suo Giubileo di platino.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Principe Andrea positivo al Covid: l’annuncio nel pieno dei festeggiamenti per il Giubileo della regina Elisabetta

next
Articolo Successivo

Alfonso Signorini: “Sono stato ricoverato per una serie di esami. Quando ero in attesa dell’anestesia, il momento in cui ti senti veramente solo…”

next