Oliviero Toscani conosce il mondo della moda, in modo profondo. E ne conosce le dinamiche. Ma stavolta non accetta quello che sta accadendo, come ha detto all’Adnkronos: “Da una parte c’è quello che sta succedendo a Kiev e dall’altra, a Milano, fanno le sfilate di moda. Là fanno le sfilate dei morti e qua fanno quelle di moda. C’è un menefreghismo tremendo, ci interessiamo solo al livello dei social, solo da questo punto di vista”. Il fotografo si rifersice alla Milano Fashion Week, che in questi giorni è “in scena” a Milano. Non solo, Toscani ha usato parole durissime su Putin che ha definito “un pericolo, alla fine il problema è sempre quello di un individuo… Si tengano il loro gas, anzi scoppino con il loro gas. Preferisco andare a piedi democraticamente che in macchina in dittatura. Che si tengano quindi anche la benzina. Preferisco essere senza gas, al freddo in una democrazia che avere il gas in una dittatura”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

C’è Posta per Te, Francesco Totti fa una sorpresa a Noemi per i suoi genitori. Ilary Blasi posta una foto su Instagram

next
Articolo Successivo

Verissimo, Beppe Signori rompe il silenzio sul Calcioscommesse: “10 anni terribili, ho ipotizzato di fare cose brutte”

next