“Il colpo di coda di quest’ultima variante del virus sta mettendo di nuovo in seria difficoltà il Paese. Il M5s sa qual è la prima cosa da fare nel 2022, aiuti immediati”. Così il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, in un video pubblicato su Facebook. “Quando si chiedono sacrifici alle persone si deve anche saper dare, e lo Stato deve farlo velocemente – aggiunge l’ex premier – Abbiamo portato quest’esigenza nell’ultimo Consiglio dei ministri e in Parlamento lo ribadiremo con forza”. Conte sottolinea quindi che “il governo deve fare la sua parte”. Per il presidente del M5s, “servono subito interventi massicci e serve, diciamolo apertamente, un nuovo scostamento di bilancio“.

“Mentre parlo ci sono gestori di discoteche, locali e altre strutture, che hanno dovuto chiudere. Quindi vanno subito stanziati i ristori e dato un segnale concreto di vicinanza”, sottolinea Conte. Che conclude: “Ci sono poi strutture ricettive ristoranti bar cinema e teatri messi in seria difficoltà dalle regole adottate per questi giorni di vacanza, la sopportazione è al limite e il sostegno non può mancare. Gli aiuti devono essere rapidi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dl Milleproroghe, Mattarella firma. Saltano le nuove settimane di cig per grandi imprese. Vertici Difesa e Gdf in carica fino a 4 anni

next
Articolo Successivo

Covid, dopo il decreto la critica di Conte al governo: “Subito i ristori e calmierare le Ffp2. Non solo restrizioni, si incentivi lavoro agile”

next