Torna il corteo dei no green pass a Milano: per la prima volta di domenica e per la prima volta pre-segnalato e autorizzato dalla Questura. In circa 200 sono partiti da piazza Castello per raggiungere l’Arco della Pace. Itinerario rispettato e nessuno scontro durante il corteo. Insieme ai militanti milanesi c’erano anche alcuni manifestanti veneti e gli studenti universitari contro il green pass. In tanti erano vestiti da indiani e in testa c’era uno striscione contro i big pharma. Soliti i cori: nel mirino soprattutto Draghi, Speranza e i giornalisti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vercelli, sciatore 15enne cade in pista: muore in ospedale per le ferite riportate. I gestori dell’impianto: “Non abbiamo parole”

next
Articolo Successivo

Graziano Rossi, padre di Valentino, è ricoverato in ospedale a Fano: “Necessario per problemi neurologici”

next