È Laura Chiatti la protagonista di un nuovo sfogo sul tema body-shaming. Dopo quello dell’influencer Chiara Biasi (che ha perfino annunciato delle querele), nella mattinata di oggi 9 novembre, l’attrice umbra ha lasciato un lungo commento. Il motivo? Diversi follower (sono 1.1 milioni quelli che la seguono su Instagram) l’hanno definita “troppo magra” o addirittura “anoressica“.

Alla luce di questi commenti, Chiatti ha scritto: “Io non me la prendo rispetto ad un giudizio con il quale non concordo. Me la prendo perché l’anoressia è una malattia molto seria che fortunatamente non ho mai dovuto affrontare nella vita. Ma che molte persone combattono per vincere”, ha esordito. Poi ha spiegato: “È vergognoso che questo non entri nei cervelli, evidentemente mediocri, di persone che per invidia arrivano a toccare questo tema ogni volta, davanti a foto di un personaggio pubblico quale sono”. Infine ha concluso: “Si può essere giudicati ma non verbalmente abusati, ferendo più che altro chi di questa malattia soffre davvero, più che me che sono abituata ad essere criticata e che come puoi vedere, me ne fotto altamente di ciò che al prossimo non piace di me. Tutto chiaro?”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Laura Chiatti (@laurachiatti82)

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Amy Winehouse, venduto all’asta l’abito che indossò per l’ultimo concerto: ecco la cifra

next
Articolo Successivo

Charlène di Monaco torna dal Sudafrica dopo otto mesi: “Ringrazio i medici, non vedo l’ora di riabbracciare i miei figli” – Video

next