È approdata ieri sera al porto di Palermo la Geo Barents, la nave di Medici senza frontiere con a bordo 367 migranti – tra cui 172 minori e 29 donne – recuperati in cinque diverse operazioni di salvataggio. L’assegnazione del porto sicuro è stata decisa dopo diversi giorni in mare, in vista anche dell’atteso peggioramento delle condizioni meteo nel Mediterraneo. I minori sbarcati saranno accolti in centri a Palermo, gli adulti rimarranno in quarantena sulla nave Gnv Allegra. “Superiamo egoismi e meschinerie politiche – ha detto il sindaco Leoluca Orlando presente al porto – Palermo torna ad accogliere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Brasile, diocesi e sindaco di Padova non accoglieranno il presidente Bolsonaro in visita alla città. Vescovo: “Forte imbarazzo”

next