Sono un calciatore e sono gay“. Comincia così il video-messaggio con cui Josh Cavallo, il centrocampista dell’Adelaide United che milita nella A-League, ha fatto coming out. La toccante clip è stata pubblicata sui social e sul sito ufficiale della squadra australiana. È il primo giocatore professionista, ancora in attività, ad aver deciso di raccontare la sua verità. Una scelta non semplice, come racconta lui stesso.

“Crescendo ho sempre sentito il bisogno di nascondersi – dichiara nel video il 21enne, commuovendosi – perché mi vergognavo, mi vergognavo di non poter fare ciò che amavo essendo gay”. L’unica cosa che “voglio fare”, specifica, “è giocare a calcio ed essere trattato con equità“. “Sono stanco – ammette, facendo poi una pausa di riflessione – di dare sempre il massimo e vivere una doppia vita”.

“Ho pensato che le persone mi avrebbero visto con occhi diversi una volta scoperto – continua – che mi avrebbero trattato diversamente. Ma non è così. Semmai la gente ti rispetta di più”. Quindi sottolinea di aver ricevuto appoggio, sia dai parenti che dagli amici che dai compagni di squadra.

“Mi piacerebbe essere un modello – dice ancora – Mostrare alla gente che si può giocare a calcio ed essere se stessi”. E conclude con un consiglio rivolto a tutti: “Siete nati per essere voi stessi non qualcun altro”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ddl Zan, il Senato affossa la legge nascosto nel voto segreto. Almeno 16 franchi tiratori votano col centrodestra. Il deputato del Pd attacca Renzi: “Patto di civiltà tradito da chi ha inseguito le sirene sovraniste”

next
Articolo Successivo

Ddl Zan, la “tagliola” affossa la legge contro l’omotransfobia. E il centrodestra esulta come allo stadio – Video

next