Tra le novità della nuova edizione del Festival di Sanremo anche l’addio alla categoria delle Nuove Proposte, che lasciano invece il posto a Sanremo Giovani. Amadeus è già pronto per esaminare le numerose domande di partecipazione arrivate sul proprio tavolo e su quello della Commissione musicale. Nella fattispecie sono state oltre 700, di cui 649 i cantanti singoli (270 donne e 379 uomini) e 62 i gruppi.

A guidare la classifica delle regioni è il Lazio con 119 richieste di partecipazione seguito dalla Lombardia (104) e, nella divisione in macroaree, è dal Sud – isole comprese – che è arrivato il maggior numero di iscrizioni (242) seguito dal Nord (229) e dal Centro (209). Trentuno, invece, quelle pervenute dall’estero. “È un nuovo inizio e, a tutte le ragazze, i ragazzi e ai gruppi musicali che si sono iscritti a Sanremo Giovani – ha dichiarato Amadeus – vanno il mio in bocca al lupo e un grazie speciale, per il doppio impegno che si sono assunti: quello di preparare un brano inedito per Sanremo Giovani e un altro con il quale sognare il palco del Festival”.

Le audizioni dal vivo si terranno l’8 novembre nella sede di Rai Radio in Via Asiago, i 30 candidati prescelti si esibiranno di fronte alla Commissione Artistica che dovrà fare le proprie valutazioni e a questi si aggiungerà di diritto il vincitore del Festival di Castrocaro, Simo Veludo. Al termine delle audizioni, poi, saranno scelti 8 tra gruppi e artisti a cui si aggiungeranno in altri 4 provenienti da Area Sanremo. “Ora, come in passato, sarà un’impresa affascinante selezionare i brani più belli: il cammino verso il Teatro Ariston è iniziato. D’ora in poi saranno musica e testi a riempire le nostre giornate lavorative”, ha concluso il conduttore e direttore artistico della kermesse musicale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stefano Cucchi, il messaggio di Fedez: “Lo Stato deve aprire gli occhi, accettare le proprie responsabilità e imparare dai propri errori”

next
Articolo Successivo

Scherzi a Parte, l’ex attrice rivela: “Alcuni scherzi veri, in altri di autentico c’è ben poco”. E fa i nomi

next