Finalmente Microsoft ha rilasciato le prime ISO ufficiali di Windows 11, permettendo in questo modo agli utenti di eseguire delle installazioni pulite del nuovo sistema operativo, che ricordiamo essere in uscita questo autunno. L’annuncio della disponibilità delle nuove ISO arriva in concomitanza con la pubblicazione della build 22000.132 dedicata agli iscritti al programma Windows Insider.

La disponibilità al download delle ISO non solo permette di eseguire un’installazione pulita, ma consente anche di scoprire come cambia l’esperienza di installazione, che dovrebbe guidare l’utente in tutti i passaggi di configurazione essenziali per arrivare ad avere un PC pronto all’uso.

Anche in questo caso Microsoft ha dimostrato di dare ascolto al feedback dei propri utenti Insider: la possibilità di dare un nome al PC durante la procedura di setup non era prevista, ma come racconta la stessa Microsoft in un post sul proprio blog ufficiale, la richiesta da parte degli utenti è stata tale da portare la società a integrare anche questa piccola funzionalità. Inoltre, una volta terminata la configurazione iniziale, al primo avvio del PC l’applicazione “Get Started” aiuterà gli utenti ad apportare gli ultimi ritocchi e a completare la configurazione del sistema appena installato.

Per effettuare il download delle nuove ISO di Windows 11, bisogna innanzitutto essere iscritti al programma Windows Insider. Per farlo, è sufficiente recarsi nel menu Impostazioni del proprio PC, quindi digitare “insider” nella barra di ricerca e aprire la voce “Impostazioni Programma Windows Insider“. A questo punto, basterà cliccare il pulsante “Inizia” e seguire le istruzioni per selezionare l’esperienza e il canale attraverso cui ottenere le build Insider in anteprima, tramite Windows Update.

Una volta iscritti al programma, per scaricare le ISO di Windows 11 sarà necessario collegarsi a questa pagina ed effettuare il login con l’account Microsoft registrato a Windows Insider. Fatto ciò, scorrendo verso il basso vi troverete davanti un menu a tendina come quello che vedete nell’immagine qui sotto, che vi darà la possibilità di scaricare diverse versioni Insider di Windows 11.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili