Giustizia

Riforma Cartabia, il giorno della guerra in commissione

Alla Camera – FI pronta al blitz per l’ impunità anche dei reati contro la Pa. I 5Stelle alla battaglia degli emendamenti

Ma mi faccia il piacere di

Patologie penali. “Mi è venuta un’embolia: colpa dei pm” (Beppe Signori, ex calciatore, Libero, 19.7). A me invece un giorno, per colpa dei pm, venne un’unghia incarnita. Elettrodomestici. “Il trombettiere Travaglio, senza senso del ridicolo, afferma che la Cartabia ‘non distingue un tribunale da un phon’” (rag. Claudio Cerasa, Foglio, 25.7). Chiedo venia: volevo dire […]

Il reportage – Covid-19: i segreti di Pechino

Virus, tutto quello che la Cina non ha mai rivelato

La ricostruzione – Scienziati messi a tacere, tentativi di depistaggi come quella di addossare al pangolino la responsabilità della pandemia: il collettivo di medici Drastic ha cercato di aggirare la censura imposta dal Dragone

di Jacques Massey
L’appello

Caso Amara: a Milano i pm e i gip con Storari

“Loggia ungheria” – Non si astenne dall’indagine sulla fuga di notizie

Conti pubblici

La guerra contro l’austerità Ue che rischia di schiantare l’Italia

La polveriera Eurozona – Il dibattito è partito: Berlino e i frugali vogliono il ritorno all’ordine nel 2023: Draghi davanti alla sfida più difficile

L’intervista Capovolta

“Covid, la pacchia delle lobby che fanno e disfano le leggi”

Pier Luigi Petrillo – Come “sabotare” il Parlamento

Bagno di sangue

Cultura, il Covid smonta il modello delle Fondazioni

Da vent’anni Stato ed enti locali hanno scelto questa forma per gestire musei e teatri lirici: non funziona e con l’epidemia adesso pagano i lavoratori e la qualità dell’offerta

di Leonardo Bison
Da Anselmi a Basaglia

Storie della buonanotte per svegliarci progressisti

Un volume agile ma profondo ripercorre le vite di dieci italiani che hanno contribuito alla democrazia, alla società e all’umanità del Paese

di Giuseppe Cesaro
Pietre&Popolo – San Gennaro, la Gioconda coi baffi

Le metamorfosi di Calatrava: la chiesa ora è un videogioco

L’archistar “rifà il look” alle antiche vestigia del ’700: colori saturi come su un monitor e stelle conficcate nel soffitto. Sparisce così (per sempre?) l’opera barocca di Sanfelice

L’intervista

“In fumo tanti processi: modifiche o potrei non votare il sì alla fiducia”

Pietro Grasso: “Ai reati di mafia e corruzione non si devono applicare queste norme”

di Ldc
Covid-19

Vaccinati oltre quota 30milioni. Iss: “In ospedale va chi non lo è”

Il day after delle piazze “no green pass” e “no vax”

di Ste.Ca.
Il “lecca-lecca”

Test salivari: funzionano, costano poco e servono a scuola, ma chi se li ricorda?

Milano – Inventati a novembre, annunciati in pompa magna dalla Lombardia, finiti nel dimenticatoio

Notizie gassate

La sai l’ultima?

La guerra della Coca, corna da influencer, donne che picchiano uomini, eroi e truffe in taxi, scoop truccati, nozze mancate e ladri che rubano ai poveri

L’Intervista

“Cambiamo le regole, Roma è l’esempio di cosa non fare”

Massimo Bordignon: “È dannoso fare avanzo primario tagliando gli investimenti come noi”

di A. Bon.
L’analisi

Proposte per non far pagare la “carbon tax” ai più poveri

Bisogna consentire ai Paesi meno ricchi di usare i fossili ancora un po’, mentre si crea un vero mercato mondiale delle rinnovabili. Anche il nucleare “tradizionale” potrebbe aiutare

Il risparmio tradito

Moneyfarm. Come una buona comunicazione esalta una vecchia formula del risparmio gestito

Moneyfarm è una società del risparmio gestito che offre il suo servizio anche tramite le Poste Italiane nella sezione online Postefuturo Investimenti. Essa punta molto sulla comunicazione. Ha commissionato spot televisivi anche convincenti, almeno per chi non conosce la materia, e il suo ufficio stampa ha lavorato bene su Internet, dove abbondano i giudizi positivi, […]

La storia – Cento anni tra pallone e lotte operaie

Calcio, acciaio e socialismo. Il sogno svanito di Piombino

L’anniversario – Nel 1921 nacque la squadra che vinse con la Roma e giocò il derby della Fiat. Pensando alla rivoluzione

Olimpiadi

Tre bronzi per l’Italia, flop nuoto e scherma

Arrivano tre bronzi per l’Italia a Tokyo nella giornata di domenica con il totale delle medaglie che sale a 5. Terzo gradino del podio per Elisa Longo Borghini nella prova su strada in linea di ciclismo femminile (137 km con 2.692 metri di dislivello), Odette Giuffrida (in foto) nei 52 kg del judo e Mirko […]

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 25 Luglio: Conte: “O si cambia o leviamo la fiducia”

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 27 Luglio: Il Green Pastrocchio degli incompetenti. I buchi del decreto

next