Se siete alla ricerca di un altoparlante Bluetooth economico, non potete farvi scappare lo speaker Sony SRS-kXB12, soprattutto ora che si trova attorno ai 40 euro, una cifra che rende la proposta di Sony estremamente interessante. Il prezzo migliore è quello di MediaWorld, che propone la versione verde a 34,99 euro anziché 59,99. Se preferite il colore verde acqua invece lo trovate da Unieuro a 39,99.

Sony SRS-XB12 è apprezzato da molti per la sua resistenza, potenza e compattezza. Pesa solo 243 grammi e ha un’altezza di appena 92 mm. Numeri che lo rendono perfetto per essere traportato ovunque. Nonostante le dimensioni compatte, la qualità audio è di alto livello grazie a un particolare sistema che migliora la profondità dei bassi per un suono ottimizzato e piacevole.

La resistenza è uno dei grandi punti di forza. Potete utilizzare lo speaker in ogni situazione: dal mare alla montagna passando per la piscina. Sony SRS-XB12 resiste alla polvere ed è impermeabile. Può essere immerso in acqua fino a 1 metro di profondità. Non avrete più nessuna preoccupazione anche grazie a un’autonomia di ben 16 ore di utilizzo. Inoltre, potete utilizzare una cinghia rimovibile per appenderlo dove preferite.

È facile da configurare. L’accoppiamento con il vostro smartphone avviene in automatico. Se siete amanti dell’effetto stereo e desiderate un suono più potente, potete associare due Sony SRS-XB12 semplicemente premendo l’apposito pulsante.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Windows 11 il prossimo 20 ottobre? Nuovi indizi lo lasciano pensare

next
Articolo Successivo

Netflix conferma, in arrivo giochi per dispositivi mobile

next