L’associazioni Animalisti italiani ha lanciato un appello per salvare un cinghiale che da tre mesi vive in un fosso a Trevignano Romano, dove, probabilmente, è accidentalmente caduto. “Nonostante ripetute segnalazioni al Comune, all’Ente parco regionale di Bracciano Martignano e ai Carabinieri forestali nessuno è intervenuto” spiegano gli animalisti in una nota. Il cinghiale probabilmente è ferito o ha un problema a un occhio. “Il volontario che ci ha segnalato l’accaduto, ha cercato di prendersene cura portandogli qualcosa da mangiare e ha tentato di rimetterlo in libertà attraverso la predisposizione di uno scivolo, ma l’animale non riesce a salire”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Due anatroccoli finiscono in un tombino: così l’agente di polizia riesce a salvarli – Video

next
Articolo Successivo

Taranto, un branco di delfini a largo della costa: le acque dello Ionio settentrionale il luogo perfetto per questi mammiferi marini

next