A due mesi dalla morte del Principe Filippo, nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 100esimo compleanno (il 10 giugno), la Regina Elisabetta lo ha celebrato in un modo molto speciale. Sebbene lui non amasse i festeggiamenti (“riluttante e ingrugnito è dir poco“), la Regina non si è potuta esimere dal ricordarlo. Come? Con una preziosa rosa dal nome “Duke of Edinburgh Rose”, allevata da Harkness Roses e donata dalla Royal Horticultural Society (di cui la Regina è patrona) e piantata proprio sotto gli appartamenti privati dove Queen Elizabeth amava passeggiare insieme al marito.

Tra l’altro il fiore, una rosa ad arbusto che raggiungerà un’altezza di circa 70 centimetri, ha anche un fine sociale: per ogni piantina venduta, una parte verrà utilizzata per il DofE, il programma di premi per i giovani fondato nel Regno Unito nel 1956 dal duca di Edimburgo, che da allora si è esteso a 144 nazioni.

pic.twitter.com/5INsDfDIJs

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Victoria dei Maneskin: “La prima volta che ho provato attrazione per una ragazza è stato disorientante”

next
Articolo Successivo

Ragazza scomparsa di Chi l’ha visto viene ritrovata casualmente durante una diretta su Twitch

next