Ingenuity, l’elicottero della Nasa su Marte, ha rischiato di schiantarsi al suolo. Durante il sesto test di volo, il sistema di navigazione ha avuto un errore dopo un minuto dal decollo. Il velivolo è rimasto quindi sospeso nell’atmosfera di Marte senza controllo. Fortunatamente Ingenuity è riuscito ad atterrare in sicurezza, a meno di cinque metri dal punto di atterraggio previsto. L’elicottero ha effettuato il suo primo volo sul Pianeta rosso ad aprile: da allora è il primo problema che si è presentato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Virginia Raggi è stata assolta in via definitiva, con buona pace di chi già la condannava

next
Articolo Successivo

Samantha Cristoforetti è la prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale

next