Il rover cinese “Zhurong” è atterrato con successo, hanno riferito i media del Paese: un trionfo per le ambizioni spaziali di Pechino. La sonda ha effettuato lo sbarco insidioso dopo i cosiddetti “sette minuti di terrore”, una discesa nell’aria marziana che ha sventato diversi tentativi precedenti di atterraggio da parte di missioni internazionali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ecco Abel il robot umanoide che “capisce” le emozioni. La sua intelligenza potrebbe essere utile anche con i pazienti affetti da Alzheimer

next