“Oggi Speranza viene messo alla gogna, è incredibile, una vergogna che venga presentata una mozione di sfiducia nei confronti del ministro della Salute in questo momento, da parte di Fratelli d’Italia”. Così il segretario del Pd Enrico Letta a Piazzapulita su La 7. Secondo Letta l'”approccio sul tema delle riaperture è un po’ strampalato – continua – quelli per le aperture sembrano volere il bene della gente, quelli delle chiusure sono i cattivi” perché, spiega, “tutti vogliamo aprire ma va fatto quando saremo in sicurezza per farlo”.

Poi il segretario, rispondendo ad alcune domande, insiste: “Se il ministro della Sanità può essere assolto dalle responsabilità sulle anomalie italiane? Io penso che abbia fatto un ottimo lavoro, lo difendo”. “Speranza sta tenendo duro sulla richiesta di aperture sconsiderate senza spiegare il perché – specifica – Quindi diamo fiducia a chi deve gestire le cose in questo momento, Draghi in testa e Speranza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Letta a La7: “Caduta di Conte? Ho rivisto qualcosa di conosciuto perché è successo per mano di Renzi, ma non c’è stato un complotto “

next
Articolo Successivo

Gomez a La7: “Ratio del vitalizio è garantire ‘indipendenza’ al parlamentare. Ma se come Formigoni te la sei venduta, è giusto restituirlo?”

next