Per aiutare a promuovere la campagna di vaccinazioni di massa contro la pandemia da COVID-19, l’OMS ha avviato una collaborazione con Facebook per lanciare un nuovo pacchetto di sticker a tema su Whatsapp, che aiuti a creare un senso di comunità e condivisione attorno alla vaccinazione.

L’iniziativa arriva nel momento in cui i governi di tutto il mondo stanno cercando di incoraggiare il maggior numero possibile di persone nel mondo a vaccinarsi contro il COVID-19 così da combattere la pandemia. WhatsApp ha affermato di voler offrire agli utenti un “modo divertente e creativo per connettersi ed esprimere privatamente la gioia, il sollievo e la speranza” sulle vaccinazioni.

Questo ovviamente non è il primo pacchetto di sticker lanciato da WhatsApp e non è nemmeno la prima volta che l’azienda si allea con l’Autorità Mondiale della Sanità. L’anno scorso ad esempio è stato lanciato il pacchetto Together At Home, progettato per incoraggiare le persone a rimanere a casa mentre venivano implementati i lock down.

“Vogliamo dare il nostro sostegno a governi e organizzazioni internazionali per riuscire a fornire servizi e informazioni sui vaccini a quante più persone possibile, specialmente quelle che vivono in luoghi difficili da raggiungere o appartenenti a gruppi emarginati. Per questo motivo, abbiamo azzerato i costi di servizio per i messaggi inviati tramite l’API di WhatsApp Business” ha dichiarato WhatsApp nel lungo post sul blog ufficiale.

Quest’ultimo pacchetto di sticker ha un aspetto simile, con immagini in stile cartone animato e colori pastello, che si spera possano aiutare a diffondere il messaggio di vaccinazione in modo divertente e accessibile a persone di tutte le età. Oltre a incoraggiare le persone a vaccinarsi, WhatsApp afferma che l’adesivo consente anche di mostrare il proprio apprezzamento per i lavoratori del settore sanitario, che hanno fatto così tanto durante la pandemia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Huawei FreeBuds 3, auricolari wireless in offerta su Amazon con sconto del 39%

next