“All’inizio dell’estate due terzi della popolazione avrà ricevuto almeno una dose, per ottobre anche la seconda”. Lo ha sottolineato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ospite di ‘24Mattino’ su Radio24. “Aspettiamo i dati della cabina di regia – ha aggiunto – ma bisogna lasciare il tempo alle persone per organizzarsi a eventuali chiusure localizzate”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili