Dal giuramento del governo Draghi a oggi, il partito che ha guadagnato di più in termini di consensi è Fratelli d’Italia, che sin dall’inizio ha dichiarato una ferma opposizione al nuovo esecutivo, uscito con una fiducia amplissima sia al Senato (262 voti a favore) che alla Camera (535 sì). Ma i più numerosi restano restano gli elettori indecisi, che aumentano ulteriormente di altri 3 punti percentuali e arrivano al 41%. È quanto risulta dai sondaggi realizzati da Swg per il Tg di La7: il partito guidato da Giorgia Meloni registra +1,3 dal 15 al febbraio 2021, e passa così dal 16,2 al 17,5 nelle intenzioni di voto. Anche Forza Italia sale dello 0,6 e passa dal 6,9 al 7,5%. Perde invece mezzo punto percentuale Italia Viva, partito guidato da Matteo Renzi che ha scatenato la crisi di governo ritirando le due ministre Elena Bonetti (oggi ministro per le Pari opportunità) e Teresa Bellanova. Iv passa così dal 3,1 al 2,6%. Stabile invece il Movimento 5 Stelle, che si conferma conferma quarto partito con il 15,4%.

Per quanto invece riguarda invece gli altri partiti, primo nelle intenzioni di voto resta la Lega di Matteo Salvini col 23,1, in flessione di 0,4 punti rispetto al 23,5 del 15 febbraio. Secondo il Partito democratico, che cala dello 0,5 e passa da 18,8 a 18,3. Seguono Fratelli d’Italia, Movimento 5 Stelle e Forza Italia. Anche Azione in flessione dello 0,4, arriva al 3,9. Segue Italia Viva. Stabile Sinistra Italiana al 2,5 mentre +Europa scende dello 0,2 e arriva all’1,9. I Verdi si confermano all’1,8, e cresce dello 0,3 Mdp+Articolo 1 che arriva all’1, 8.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Beppe Grillo: “Ora riformare l’informazione attuando le nostre proposte”. I punti: 5G, Wi-Fi pubblico e la Rai sul modello Bbc

next
Articolo Successivo

Governo Draghi, in sette giorni sembra cambiato poco ma in realtà è cambiato tutto

next