MatePad T10Sè un tablet di fascia media di Huawei, pensato principalmente per l’intrattenimento e il tempo libero, grazie alla presenza di un impianto audio a doppio speaker firmato Harman Kardon, con supporto al suono surround 3D a 6.1 canali, che dovrebbe assicurare un’esperienza di ascolto senza compromessi. Oggi lo trovate in offerta su Amazon con uno sconto del 17%, sufficiente a portarne il prezzo sotto la soglia psicologica dei 200 euro, precisamente da 229,90 a 189,90 euro.

Per quanto riguarda la dotazione MatePad T10S offre un display da 10,1 pollici con risoluzione 1920 x 1200 pixel, di tipo IPS LCD, Con tecnologia Eye Comfort certificata dal prestigioso istituto TÜV Rheinland e atta a ridurre la luce blu nociva, in modo da offrire un miglior comfort per gli occhi per l’uso quotidiano. Sotto la scocca invece troviamo un processore octa-core Kirin 710A, affiancato da 3 GB di RAM e da 64 GB di memoria interna dedicata allo storage, mentre la batteria da 7250 mAh dovrebbe assicurare un’ottima autonomia.

La dotazione è poi completata da un comparto fotografico che comprende una fotocamera da 5 Megapixel sul retro e una da 2 Megapixel sul frontale, e moduli WiFi e Bluetooth. Da ricordare infine che il tablet arriva con a bordo Android 10 con interfaccia proprietaria EMUI 10.1 in versione AOSP; ossia provo delle app e dei servizi Google, a causa del noto ban degli Stati Uniti. Sono presenti comunque i cosiddetti HMS (Huawei Mobile Services) e l’AppGallery proprietaria, che comunque offre tutte le principali app di terze parti più diffuse su Android.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MSI, ecco tutti i nuovi portatili con schede grafiche Nvidia di ultima generazione

next
Articolo Successivo

Riconoscimento facciale, Amnesty International ne chiede la messa al bando negli USA

next