La Nasa ha condotto un test di accensione dei motori per il suo gigantesco razzo lunare Space Launch System (SLS), ma si sono spenti prima del previsto, Il test “Hot-Fire” allo Stennis Space Center nel Mississippi avrebbe dovuto durare poco più di otto minuti, ma i motori si sono spenti dopo poco più di un minuto durante la combustione

Fatto for future - Ricevi tutti i giovedì la rubrica di Mercalli e le iniziative più importanti per il futuro del pianeta.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, la variante brasiliana? L’infettivologo Massimo Galli: “Tosta, ci tocca studiare parecchio”

next
Articolo Successivo

Covid, vaccinare dopo gli altri chi è stato già malato? Il nodo della durata degli anticorpi. “Sarebbe saggio” “No, troppo rischioso”

next