“In Lombardia i primi crio-box con 324 fiale per effettuare 1.620 dosi di vaccino anti-Covid arriveranno il 27 dicembre all’ospedale Niguarda di Milano che sarà l’hub centrale. Da lì saranno trasferite in 14 siti della nostra Regione. Tutta la Lombardia è stata percorsa dal virus e tutti gli ospedali hanno dato grandi prove. Abbiamo deciso di avviare la campagna in maniera diffusa in tutti i luoghi simbolo, tra cui l’ospedale di Alzano e Codogno“. Così l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera presentando il piano vaccinale in Regione.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

Sardegna, è morto a 60 anni l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Frongia. Solinas: “Dolore profondo e incredulità”

next