“Le scuole rimarranno in parte a distanza, ma quello che vogliamo fare è garantire che si possa portare al 75% la presenza nelle scuole. Una parte delle classi entrerà alle 8, una parte alle 9.30. Credo sia un buon esempio di come si possa e si debba lavorare in collaborazione”. Lo ha detto a Timeline, su Sky TG24, il sindaco di Milano Giuseppe Sala

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

A Milano da gennaio orari differenziati per l’ingresso a scuola e negozi aperti dalle 10.15. Sala: “I mezzi di trasporto sono il problema”

next