In occasione delle festività natalizie “attenzione agli assembramenti, alle file, ai luoghi frequentati di massa”. È l’appello del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in conferenza stampa. “Io ringrazio i prefetti di Roma e delle Province, che sono stati un pilastro fondamentale per il contenimento degli assembramenti in modo discreto ma puntuale e che ci hanno portato a emanare, anche grazie alle loro segnalazioni, ordinanze come quella sulla chiusura dei grandi centri di consumo e dei negozi nel weekend. Questa fase non è finita – ha concluso Zingaretti – dobbiamo continuare a combattere“.

Nel pomeriggio di ieri Zingaretti ha ripreso su Facebook anche le parole “del dottor Brusaferro” che “sono un ennesimo, corretto monito per tutti e vanno ascoltate. La lotta contro la pandemia dal punto di vista sanitario deve essere ancora il principale, se non esclusivo assillo di tutti, insieme all’impegno sul versante economico, sociale e produttivo”.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Veneto, niente ristori dalla Regione per carenza di fondi. E ora Zaia dice: “Un errore non aver aumentato le tasse negli anni”

next