“Il risultato arriverà nel giro di pochi mesi. Questa è la nostra opinione sulla base delle valutazioni scientifiche e anche dei contratti europei, ma quando arriverà il vaccino, non sarà la soluzione di tutto”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza ad ‘Accordi&Disaccordi’ il talk politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi sul Nove tutti i venerdì alle 22.45 rispondendo a un’esigenza di chiarimento rispetto ai tempi di arrivo del vaccino contro il Covid-19 dopoché la scorsa settimana, sempre nella trasmissione di Sommi e Scanzi, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, aveva parlato di fine anno come termine di arrivo delle prime dosi contrariamente a quanto sostenuto, per esempio, dal celebre virologo americano Anthony Fauci per il quale il vaccino non darà certezze fino al prossimo autunno. “Ci sarà un tempo necessario, non arriveranno le dosi tutte insieme, ma alcuni dei contratti che abbiamo segnalano la scadenza di dicembre – ha continuato il segretario di Articolo Uno – Parliamo di candidati vaccini, che diventano tali solo quando completano il loro percorso presso le autorità che autorizzano”.

Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Coronavirus, Speranza ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Il posticipo del mio libro ‘Perché guariremo’? Non ho tempo per le presentazioni”

next
Articolo Successivo

Ospedale Fiera Milano, Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Sarebbero stato meglio potenziare terapie intensive già esistenti”

next