Razer ha annunciato la nuova serie di tastiere meccaniche BlackWidow V3, disponibile anche nella variante tenkeyless, ossia compatta grazie alla mancanza del tastierino numerico, e con molti importanti miglioramenti rispetto alla versione precedente.

Acquistando una tra le nuove Razer BlackWidow V3 e Razer BlackWidow V3 Tenkeyless è ora ad esempio possibile scegliere tra gli switch Razer Green (tattili e uditivi) o Razer Yellow (lineari e silenziosi). Entrambe possiedono dei tasti in plastica ABS robusti e resistenti e sono dotate di un sistema di retroilluminazione RGB Chroma più luminoso oltre a disporre di tasti specifici dedicati alle funzioni multimediali e un poggiapolsi ergonomico.

Gli switch, vale a dire i dispositivi che trasformano la pressione in input, sono di tipo meccanico, con supporti extra per una maggiore stabilità e una durata di vita attesa di circa 80 milioni di pressioni. Come da tradizione Razer la retroilluminazione Chroma RGB è completamente personalizzabile scegliendo tra 16,8 milioni di colori e diverse animazioni configurabili grazie al software per desktop Synapse 3. È possibile salvare fino a 5 profili personalizzati direttamente sulla tastiera.

A garantire la qualità di digitazione ci pensa la tecnologia Ultrapolling a 1000Hz e l’N-key roll-over. Inoltre tutti i tasti sono completamente personalizzabili con la possibilità di registrare le macro “on-the-fly”.

A cambiare tra le due versioni di tastiera è solamente il form factor e ovviamente la mancanza del tatsierino numerico. Razer BlackWidow V3 è presente sul sito italiano dell’azienda al prezzo di 149,99 euro ma non è ancora acquistabile. Nessuna menzione per la variante Tenkeyless che potrebbe arrivare in un secondo momento e che è disponibile in altri Paesi europei per 109,99 euro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

FIFA 21: nell’anno della transizione EA Sports va all-in e propone un titolo rinnovato sotto vari aspetti

next
Articolo Successivo

Huawei P Smart 2021: esordio in Italia con cuffie FreeBuds in omaggio

next