“Non provo nessuna vergogna a parlarne. Tante persone che hanno problemi di salute tendono a nasconderlo. Sei mesi fa ho avuto un’emorragia cerebrale e, successivamente, delle crisi epilettiche dovute alla cicatrice“. A rivelarlo è Catherine Spaak, 75 anni che, ospite della prima puntata della nuova stagione di “Storie Italiane” su Rai1, ha confidato a Eleonora Daniele i suoi problemi di salute per dare forza a chi si trova nella sua stessa situazione. “Voglio che alle persone arrivi un messaggio: se siamo malati non dobbiamo vergognarci – ha aggiunto -. Un’emorragia non fa piacere a nessuno, ma oggi sono qui con il sorriso, con la capacità di ragionare e di parlare, ma anche di ribellarmi. Non ho perso la mia grinta e il mio coraggio. Dico a tutti che si va avanti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dl Semplificazioni, governo pone la fiducia. Segui la diretta dall’Aula del Senato

next
Articolo Successivo

Francia, il governo riduce la quarantena da 14 a 7 giorni. Marsiglia: rianimazioni quasi piene

next