Due aerei russi hanno effettuato un’intercettazione “non sicura e non professionale” di un bombardiere B-52 dell’aeronautica statunitense venerdì sul Mar Nero e in acque internazionali. Lo ha reso noto una dichiarazione delle forze aeree statunitensi in Europa e dell’Air Forces Africa Public Affairs, citata dalla Cnn.

“Azioni come queste aumentano il potenziale di collisioni, non sono necessarie e non sono coerenti con le buone regole di pilotaggio e di volo internazionali”, ha dichiarato il generale Jeff Harrigian, comandante delle forze aeree statunitensi in Europa e dell’Air Forces Africa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, Nancy Pelosi infrange la legge: beccata dal parrucchiere senza mascherina. Ma critica Trump perché non la indossa

next
Articolo Successivo

Alexei Navalny, il governo tedesco: “Avvelenato con l’agente nervino Novichok”. Von der Leyen: “Spregevole”. Farnesina: “Russia chiarisca”

next