Riprende alle 9.30, nell’aula del Senato, la discussione sul decreto Rilancio. Successivamente ci saranno le dichiarazioni di voto e alle 13 comincerà la ‘chiama’ dei senatori per il voto di fiducia, che è stato chiesto dal governo. Il testo è stato approvato dalla Camera il 9 luglio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regionali Liguria, è accordo tra il Pd e il M5s: il candidato governatore sarà Ferruccio Sansa. I renziani si sfilano dalla coalizione

next
Articolo Successivo

Autostrade, la ministra De Micheli: “Non è stato un esproprio ai Benetton, la società era inaffidabile. Ringrazio i Cinque Stelle”

next