La telecamera di un agente di sicurezza impegnato all’aeroporto internazionale di Miami ha ripreso l’aggressione di un poliziotto nei confronti di un donna afroamericana. I due stanno discutendo, e quando la donna si avvicina all’uomo lui le sferra un pugno in pieno viso. L’agente è stato identificato ed è stato sospeso dall’incarico. Il dipartimento di polizia di Miami ha dichiarato di aver aperto un’indagine sull’accaduto

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Francia, si è dimesso il premier Edouard Philippe: al suo posto Jean Castex. Al via il rimpasto di governo dopo la disfatta di Macron

next
Articolo Successivo

Coronavirus Usa, in un giorno altri 53mila contagi. Trump: “Tutto sotto controllo”. Texas impone la mascherina in pubblico

next