Un 18enne è stato colpito da sette coltellate alla schiena ieri in tarda serata durante una rissa nel quartiere Libertà a Bari. Da quanto si apprende, la lite è scoppiata nella vicina piazza Risorgimento e ha coinvolto 21 ragazzi, parte di due gruppi di studenti, tutti minorenni tranne il giovane ferito. Il 18enne, incensurato, è stato rintracciato subito dopo in piazza Garibaldi della polizia ed è stato trasportato al Policlinico. Tutti e 21 i ragazzi sono stati denunciati per rissa all’Autorità Giudiziaria.

Anche un altro ragazzo minorenne, incensurato, è rimasto ferito nello scontro. Identificato dai poliziotti insieme a un gruppo di giovani, è stato ritrovato con diverse ferite non gravi da arma da taglio alla schiena, escoriazioni sul corpo e aveva con sé un coltello e una mazza da baseball. Trasportato in ospedale per le cure del caso, è risultato febbricitante e quindi è stato sottoposto a tampone per Covid-19.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e il governatore della Lombardia Attilio Fontana sotto scorta: “Clima d’odio, ricevute minacce”

next
Articolo Successivo

Fase 2, la Sardegna ‘istituzionalizza’ la richiesta dei test sierologici per i turisti. Sala: “Chiedono la patente di immunità? Me ne ricorderò”. Solinas: “Faceva gli aperitivi, abbia la decenza di stare in silenzio”

next