Un grande incendio si è sviluppato al Pier 45 di San Francisco, nella zona del molo simbolo della città, il Fisherman’s Wharf. Le fiamme hanno minacciato una storica imbarcazione della Seconda Guerra Mondiale ancorata nelle vicinanze. Più di 100 pompieri sono al lavoro per contenere le fiamme divampate probabilmente da un magazzino. Al momento non ci sono notizie di feriti e tutti, anche nelle aree vicine, sono stati evacuati. Secondo i media locali, l’incendio è iniziato alle 4.17 del mattino ed è stato contenuto, ma la parte coinvolta sembrerebbe praticamente distrutta.

Immagini twitter Jack Hutton

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, l’Austria consente il passaggio turisti tedeschi e svizzeri diretti in Italia

next
Articolo Successivo

Coronavirus, in Russia impennata di violenze domestiche durante lockdown: Stato inerte e donne multate quando fanno denuncia

next