Tra foto, video, giochi e documenti, i dati digitali che produciamo o consumiamo sono in costante crescita, reclamando sempre più spazio sui nostri computer e rendendo sempre più difficile tenere traccia di tutto o anche solo trovare ciò che si cerca per condividerlo o portarlo con sé quando serve. Per questo è ormai indispensabile avere un hard disk esterno che faccia da archivio per tutto quanto vogliamo conservare o portare sempre con noi, come ad esempio il Western Digital Elements, un hard disk esterno portatile USB 3.0 che, nel taglio da 2 TB, è proposto su Amazon a 65,95 euro anziché 118,85 euro, con un risparmio di 52,90 euro, grazie a un sostanzioso sconto del 45%.

Compatto e leggero (misura 82 x 110,5 x 15 mm, con un peso di soli 132 grammi), ha un case elegante e robusto in policarbonato con finitura satinata, resistente ai graffi, e piedini in gomma che evitano che scivoli o si muova mentre è in funzione.

Al suo interno troviamo poi un hard disk classico, con velocità di rotazione di 5400 RPM e velocità di trasferimento dati nella media. Gli hard disk purtroppo non possono essere estratti e sostituiti con altri di propria scelta perché non stiamo parlando di una semplice custodia esterna ma di un dispositivo per lo storage vero e proprio. La disponibilità in diversi tagli consente comunque a ciascun utente di trovare la soluzione più rispondente alle proprie esigenze.

L’hard disk è pre-formattato in formato NTFS, quindi in grado di funzionare all’istante su dispositivi con sistema operativo Windows, semplicemente collegandolo a una porta USB. Sui sistemi Apple invece sarà necessario eseguire prima una formattazione nel formato exFAT. WD Elements inoltre comprende il software WD Smartware Pro, che consente il backup dei dati sia in locale che su cloud, in versione di prova per 30 giorni. Da tenere presente infine che WD Elements non supporta la crittografia dei dati, per cui non è la soluzione migliore per chi ha necessità di custodirvi dati di lavoro o comunque importanti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Google contro le pubblicità web che consumano troppe risorse online

next
Articolo Successivo

Solare spaziale, l’esperimento per trasmettere l’energia sulla Terra tramite microonde

next