“Non ne ha azzeccata una sul virus e adesso insulta pure Trump! Che il governo lo cacci e chieda scusa agli Stati Uniti, che peraltro stanno mandando aiuti per decine di milioni di euro”. Il riferimento su twitter di Matteo Salvini è a Walter Ricciardi, rappresentante italiano nel Comitato esecutivo dell’Oms e consulente del ministro della Salute per l’emergenza coronavirus, che ha condiviso un post di Michael Moore. Il regista di Bowling for Columbine aveva infatti postato un video in cui vari pungiball dalle sembianze di Donald Trump vengono presi a pugni. “3 novembre, intorno alle 8. La festa è a casa mia, siete tutti benvenuti”, scrive Moore, riferendosi al giorno in cui sarà eletto il prossimo presidente Usa. Ricciardi retwitta il video, poi rimosso, accompagnato dalla parola “beloved” (amato).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista