“Oggi non voglio essere ironico. Sono incazz*** e basta. Ieri sera l’Eurogruppo non è riuscito a varare gli Eurobond. Un prestito garantito da tutti i paesi della comunità europea. Hanno detto ‘no’ paesi del nord e dell’est Europa. E anche i tedeschi. Vorrei ricordare come i Tedeschi hanno inciso negli ultimi 100 anni di storia. Hanno provocato la prima guerra mondiale, la seconda guerra mondiale, sterminato 6milioni di ebrei nelle camere a gas e ancora oggi hanno un’arroganza spietata, ancora oggi si sentono superiori. Se poi il paziente zero fosse davvero tedesco, i cogl*** ti girano ancora di più”. Così l’attore Tullio Solenghi attacca la Germania esprimendo tutto il suo disappunto per la bocciatura al Consiglio Europeo degli Eurobond che avrebbero aiutato i paesi colpiti dal coronavirus. “Vorrei ricordare ai tedeschi che se dopo la seconda guerra mondiale la comunità internazionale avesse ragionato con la loro arroganza, facendo risarcire loro tutti i danni di guerra, adesso vivrebbero nelle bidonville. Noi italiani saremo dei cialtroni ma empatici. Grazie a Dio siamo italiani”, conclude.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giancarlo Magalli: “La cura per l’Italia è il mio ex compagno di scuola Mario Draghi”

next
Articolo Successivo

Barbara D’Urso, veterinari costretti a intervenire sulla dichiarazione in onda a Pomeriggio 5: “Lavate le zampe dei cani con candeggina diluita”. L’importante smentita:”Non fatelo, si rischiano danni seri”

next