“Giocare partite senza i tifosi? Impossibile. Io non gioco”. La stella dei Los Angeles Lakers, LeBron James, si esprime così in merito alla possibilità che la Nba decida di disputare alcune partite a porte chiuse, per l’emergenza legata al coronavirus. Al momento, lo sport statunitense non è sottoposto a restrizioni come accade invece in Europa e in particolare alla Serie A, ma il fuoriclasse di Akron avvisa la Lega.

Dell’ipotesi, tuttavia, si parla da giorni. E al termine della gara contro i Milwaukee Bucks vinta la scorsa notte, grazie a 37 suoi punti, James si è detto contrario. Al momento, l’unica accortezza presa dalla Nba riguarda un decalogo diffuso a tutte le franchigie nel quale si chiede ai giocatori di evitare sessioni di autografi e selfie con i tifosi, oltre a non scambiarsi il “cinque” all’ingresso e all’uscita dal campo con gli spettatori.

Nello stesso documento, tuttavia, il commissioner Adam Silver non esclude la possibilità di chiudere le arene. Al momento negli Stati Uniti si contano oltre 200 casi in 14 stati e 11 morti.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, anche il calcio femminile è chiamato a fare la sua parte

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Spadafora: “Figc valuti lo stop della Serie A”. Martedì Consiglio Federale straordinario. Parma-Spal rinviata di 75 minuti, ma il campionato va avanti

next