Ho adorato mio padre anche se ho vissuto male per il divorzio. È stata una botta: io e mia sorella lo abbiamo vissuto come un tradimento definitivo. È stata una cosa che ha segnato un bivio”. Parole di Alessandra Mussolini che ospite del programma Vieni da Me ha parlato del rapporto col padre Romano dopo che lui si separò dalla madre per formare un’altra famiglia. Le lacrime per il padre, ma anche il ricordo della sua carriera come cantante e del successo avuto in Giappone. Infine, il rapporto non proprio idilliaco con Pippo Baudo a Domenica In nel 1981: “Pippo Baudo mi ha inguaiato, mi dava delle canzoni da cantare il giorno prima ed io il giorno dopo dovevo cantare in playback: una cosa inverosimile, mi trattava anche con sufficienza. Però, poveraccio, alla fine è andata. Non mi sono pentita, non c’era un afflato: quando vedi che a pelle una persona…”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio perde le staffe: “Come funziona stasera? Ne ho già piene le ba***”

next
Articolo Successivo

Domitilla Savignoni e l’attacco di tosse irrefrenabile mentre parla di Coronavirus al TG5: l’ironia su Twitter

next