Non ha resistito che un paio di giorni, l’ultima opera del writer Banksy: il ‘murales di San Valentino’, apparso il 13 febbraio a Bristol e rivendicato dall’artista senza volto il giorno successivo, è stato deturpato. Sopra l’immagina di una bambina incappucciata che lancia fiori qualcuno ha tracciato la scritta “BCC W…rs” con la vernice rosa: un insulto esplicito e una sigla, che forse sta per ‘copione’.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:

L’opera era apparsa in Marsh Lane alla vigilia di San Valentino: in tanti avevano riconosciuto la mano del misterioso writer Banksy dietro il disegno di una bambina che, con una fionda, ‘lancia’ fiori e foglie di plastica rosso sangue, un’esplosione di colore sul muro grigio. E infatti, l’artista stesso lo ha confermato poche ore dopo sul suo profilo Instagram. Ricorda delle sue vecchie opere: la bambina che lascia andare il palloncino rosso a forma di cuore o il ragazzo che a volto coperto lancia un mazzo di fiori come se fosse una bomba a mano.

Forse è proprio questo il senso della scritta apparsa sopra in rosa fluo, BCC: “black carbon copy“, cioé copiato con la carta carbone. Vicino c’è anche un insulto, e un cuoricino rosa: o una firma sarcastica, o un’allusione al famoso murales della bambina e del cuore che vola via.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brexit, “Un’ora in fila all’aeroporto, sono disgustato: non ho votato per questo”: il tweet di un utente pro-leave diventa virale

next
Articolo Successivo

Sex and the City, morta l’attrice Lynn Cohen: interpretava Magda, la governante di Miranda

next