Gli Atlanta Hawk hanno pubblicato tre le proprie stories di Instagram il divertente saluto che i giocatori rivolgono a un piccolo tifoso che li aspetta fuori dagli spogliatoi. La parte ancora più divertente del filmato, in realtà, è la reazione finale del bambino, entusiasta per le attenzioni dimostrate dai cestisti nei suoi confronti. Qualche giorno fa, in Italia, aveva fatto discutere, come esempio negativo, il comportamento di alcuni calciatori del Torino, che avevano ignorato i saluti di un giovanissimo tifoso che li stava attendendo all’ingresso dell’hotel a Lecce, alla vigilia della partita di campionato contro la squadra pugliese.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Razzismo negli stadi, un radar sonoro per individuare i responsabili. Ministro Spadafora: “Allo studio sperimentazione per gli Europei”

next