Una scena commovente quella avvenuta tra Juanmi Callejon, fratello gemello del giocatore del Napoli Josè Maria Callejon, e un piccolo tifoso. Al termine della sua ultima partita con la maglietta del Bolivar, un bambino lo ha fermato in lacrime, aggrappandosi alle gambe e implorandolo di non lasciare la squadra. Callejon alla fine ha regalato al piccolo la sua maglia e si è poi allontanato in lacrime.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Madonna, nuova battaglia in tribunale con l’ex Guy Ritchie per l’affidamento del figlio 14enne David Banda

next
Articolo Successivo

Capodanno, 5 film da vedere per chi passa la serata in casa

next