Dopo 131 anni dalla sua fondazione, il Financial Times, il noto quotidiano economico-finanziario britannico, ha nominato il suo primo direttore donna. Roula Khalaf, già vicedirettrice e caporedattrice Esteri del giornale di Londra succederà, ha annunciato lo stesso Ft, a Lionel Barber, in carica dal 2006. “Sono emozionata nell’annunciare che sarò il prossimo direttore del Ft – ha scritto la giornalista sul proprio profilo Twitter – Che privilegio succedere al grande Lionel Barber”.

Al Financial Times dal 1995, Khalaf, che ha il doppio passaporto britannico e libanese essendo nata a Beirut, si è occupata prevalentemente di Affari internazionali, con una particolare attenzione alle vicende riguardanti il Medio Oriente. Ha iniziato come corrispondente dal Nord Africa, spostandosi poi nell’area mediorientale e, infine, diventando caporedattore per il Medio Oriente e poi caporedattore Esteri. È dopo l’annuncio di dimissioni da parte di Barber, che si concretizzeranno a gennaio 2020, che Khalaf è stata scelta, dopo essere diventata vicedirettrice nel 2016, per guidare la prestigiosa testata.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Signor Odiatore, tu non lo sai ma io ti conosco

prev
Articolo Successivo

Google l’usignolo ‘canta’ i dati sanitari degli americani. Quando toccherà a noi?

next