Matteo Salvini paragona se stesso e la sua biografia a quella di Liliana Segre. Paragona le minacce che ha ricevuto lui con quelle indirizzate alla senatrice a vita. Ma come si permette?”. Sono le parole della giornalista e conduttrice Lilli Gruber, ospite di Diego Bianchi a Propaganda Live,su La7, in riferimento ai commenti del segretario della Lega sulla scorta a Liliana Segre. “Ha sdoganato un linguaggio violento. E dunque la violenza” ha aggiunto Gruber.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Salario minimo, Giammanco (FI) vs Fana: “Esiste in quei Paesi dove non ci sono sindacati forti”. “Falso, lei non sa cosa dice”

next
Articolo Successivo

Ex Ilva, scontro Calenda-Telese su La7: “Cialtrone, stai dicendo una cretinata”. “Tu difendi Mittal, in altri Paesi saresti un traditore”

next