Matteo Salvini paragona se stesso e la sua biografia a quella di Liliana Segre. Paragona le minacce che ha ricevuto lui con quelle indirizzate alla senatrice a vita. Ma come si permette?”. Sono le parole della giornalista e conduttrice Lilli Gruber, ospite di Diego Bianchi a Propaganda Live,su La7, in riferimento ai commenti del segretario della Lega sulla scorta a Liliana Segre. “Ha sdoganato un linguaggio violento. E dunque la violenza” ha aggiunto Gruber.

Video La7

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salario minimo, Giammanco (FI) vs Fana: “Esiste in quei Paesi dove non ci sono sindacati forti”. “Falso, lei non sa cosa dice”

prev
Articolo Successivo

Ex Ilva, scontro Calenda-Telese su La7: “Cialtrone, stai dicendo una cretinata”. “Tu difendi Mittal, in altri Paesi saresti un traditore”

next