Nel suo intervento settimanale in “Accordi&Disaccordi”, il talk show politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi in onda su Nove tutti i venerdì alle 22.45, Marco Travaglio risponde a una domanda degli spettatori: “Perché difendi tanto la Raggi visto che Roma versa in condizioni disastrose?”. Il direttore de Il Fatto Quotidiano chiarisce: “Perché penso che qualunque sindaco possa venire dopo la Raggi farebbe infinitamente peggio e perché penso che la Raggi, dopo molti anni, sia un sindaco onesto, competente, che ha commesso molti errori, ma che ha trovato una città molto più disastrata di quello che pensasse”. Inoltre, secondo il giornalista, “ha imparato a fare il sindaco, poi finalmente ha messo insieme, dopo vari rimpasti, una squadra degna di questo nome e penso che avrebbe diritto e anche dovere di fare un secondo mandato per raccogliere i frutti di tutte quelle politiche ha messo in atto in questi anni”. Un secondo mandato che sarebbe possibile solo se il Movimento 5 stelle cambiasse le regole: “Dovrebbe farlo sia per la Raggi che la Appendino“.

“Accordi&Disaccordi” è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Segui @aedtalkshow su Facebook, Twitter e Instagram.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Accordi&Disaccordi (Nove), Scanzi: “Questo è il governo meno peggio, ma sconta una eccessiva litigiosità interna”

prev
Articolo Successivo

Masterclass, la lezione di Duccio Forzano: “Vi racconto che cos’è il mestiere del regista”

next